Approfondimenti

D’orica: un’azienda orafa sposa la Seta 100% italiana

ENR_0232_seta_etica_gioiello


D’orica è un atelier orafo unico nel suo genere ove maestria e sensibilità sono elementi fondamentali.
 Una visione etica fondata nel rispetto e nella trasparenza, competenze umane e risorse del territorio italiano si uniscono per creare gioielli unici di grande personalità e di riconoscibile  bellezza.
Nata in una nicchia del distretto orafo ed argentiero di Vicenza, continua a svolgere in questa area tutte le fasi del proprio processo produttivo. Nel 1989 nascono i primi gioielli firmati D’orica, che sono realizzati partendo da una sequenza di elementi sferici, un’idea creativa ed innovativa che si discosta completamente dalle tradizionali tecniche di lavorazione  del settore orafo.
Perfetto equilibrio fra contemporaneità e tradizione, D’orica riscuote da subito grande consenso nel panorama internazionale. 
Nel corso degli anni, l’Azienda ha supportato con importanti investimenti l’innovazione e lo sviluppo continuo di progetti e nuovi prodotti.
La visione, i pensieri e le azioni hanno creato una vera e propria “filosofia D’orica”.
Rispetto e valorizzazione delle persone, riduzione degli sprechi, cura ed attenzione per il dettaglio ci permettono oggi di raggiungere l’eccellenza e la qualità che desideriamo  per i nostri clienti.

LA SETA D’ORICA


La storia ha inizio con l’idea di unire seta e oro nella realizzazione di gioielli.
 Da oltre 50 anni l’Italia però non produce più seta.
 Grazie a D’orica e alla collaborazione di cooperative sociali che si occupano di gelsibachicoltura, è stata completamente riattivata in Italia la filiera produttiva della seta.

Il progetto “La Via Etica della Seta” ha risvegliato ricordi, emozioni e passioni dimenticate recuperando valori, straordinarie competenze e professionalità. 
Con il restauro di un’antica filandina, macchinario unico nel suo genere in Europa Occidentale, i bozzoli si trasformano in filo di seta. 
Per il rispetto dell’ambiente, con la valorizzazione dell’artigianalità e per l’unicità e sostenibilità di questo progetto, la seta viene certificata “100% Made In Italy”“TF Traceability & Fashion”.


Giampietro Zonta e Daniela Raccanello, a capo della ditta orafa D’orica, raccontano l’emozionante storia che li ha portati all’incontro con la seta e con la fondazione della rete d’imprese che ha dato vita al progetto “La Rinascita della Via della Seta in Veneto”.

D’ORICA: UN’AZIENDA ORAFA SPOSA LA SETA 100% ITALIANA
Vedi video

intervista_zontas_1024x683


 

L’ntervista di TV7 a Giampietro Zonta, in occazione della Conferenza Stampa del 17 giugno 2015 al CRA-API di Padova, per la presentazione del progetto “La rinascita della Via della Seta”.

LA SETA MADE IN ITALY RINASCE IN VENETO DALL’ORO
Vedi video

 

cra-api-1706_05