News&Eventi

I BACHI DA SETA SONO TORNATI Seminari e incontri

IMG_0171_1200x900

Domenica 26 Novembre 2017 dalle 15:45 alle 16:30
CONFERENZA

IL BOZZOLO DEI BACHI DA SETA PER LA COSMESI

Utilizzare il bozzolo del baco da seta – ricchissimo di sericina – nella cosmesi d’avanguardia. Un antico rimedio riproposto attraverso una filiera che vede il rilancio della gelsibachicoltura, attività tradizionale tipica delle nostre regioni, dimenticata e quasi scomparsa, che può offrire nuove opportunità per il territorio, in termini economici, occupazionali, sociali, culturali ed agro-ambientali.

Modera: Luciano Moro, direttore IAL FVG, esperto progetti sviluppo locale.

Silvia Cappellozza, ricercatrice, responsabile del laboratorio di gelsibachicoltura di Padova del CREA Centro di Ricerca Agricoltura e Ambiente (MiPAAF), si occupa di bachicoltura e gelsicoltura. Attualmente partecipa, come consulente, all’attività del progetto “Reti d’impresa”: “La rinascita della via della seta in Veneto”.

Alessandro Di Grazia, responsabile progetto SERì Skin care, ditta F.I.M.O. srl Milano
Durante la conferenza allieve del quarto anno per il diploma professionale per tecnico dei trattamenti estetici dello IAL FVG effettueranno una dimostrazione con l’impiego dei bozzoli di baco da seta.

a cura di IAL Friuli Venezia Giulia


Lunedì 20 Novembre 2017 dalle 14:30 alle 15:30 
SEMINARIO INTERATTIVO gratuito

I BACHI DA SETA SON TORNATI
Una tradizione antica che diventa business con il supporto delle biotecnologie

Grande affluenza di pubblico per l’interessante webinar (seminario interattivo tenuto nel web) durante il quale si è parlato della ripresa della produzione agricola in Italia, non solo per la produzione tessile, ma per molti settori come quelli della cosmetica, biomedicina, farmaceutica, alimentare e industria del lusso. Durante la diretta online è stato possibile rivolgere domande, fare commenti e ricevere risposte comodamente da computer, tablet e smartphone.

Silvia Cappellozza, agronoma, ricercatrice responsabile del laboratorio di sericoltura di Padova all’interno del Centro di Ricerca Agricoltura e Ambiente del CREA, il principale Ente di ricerca italiano dedicato all’agroalimentare, ha illustrato i nuovi utilizzi dei bachi da seta, anche grazie all’impiego delle biotecnologie, al miglioramento genetico delle razze, alla valorizzazione del territorio, della tradizione e del Made in Italy.

ALLEGATI

> Scarica la presentazione

> Guarda la registrazione su Adobe Connect (con domande e interventi)

 


sharing3fvg-banner

SHARING3FVG: il programma che condivide e stimola l’innovazione

Prevede 80 webinar, seminari online in diretta della durata di un’ora, in compagnia di 80 testimoni che racconteranno la loro esperienza e faranno intravedere nuovi possibili scenari di sviluppo. 

I webinar di Sharing3FVG presentano casi reali inerenti le aree: agroalimentare; crescita digitale e imprenditoriale; cultura creatività e turismo; metalmeccanica e sistema casa – filiere produttive strategiche; smart health; tecnologie marittime.

Il programma Sharing3FVG nasce per favorire la condivisione di conoscenze ed è un contributo allo sviluppo dei “sistemi regionali di innovazione” che fanno riferimento alla Strategia di specializzazione intelligente (S3, Smart Specialisation Strategy).

La partecipazione ai webinar#Sharing3FVG è GRATUITA grazie al finanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia e del Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Regionale 2014/2020. 

> Vedi tutti i webinar in programma