Month: marzo 2015

origin_dorica_176

Una seta anche biologica

A marzo 2015 il MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) ha approvato il disciplinare per la “Gelsicoltura e Bachicoltura Biologica” creato dall’ICEA (Istituto Certificazione Etica e Ambientale). Per l’Italia è il primo sul tema (finora si poteva far riferimento solo a disciplinari volontari esteri). Lo schema approvato dal Ministero – e inserito a pieno titolo all’interno del regime di controllo CE per i prodotti bio – si riflette non solo nel settore tessile biologico, ma consente da qui in avanti di poter certificare come da agricoltura biologica il “bozzolo fresco” da destinare anche a quello della cosmesi o alla produzione di mangimi per animali di affezione. Il disciplinare – realizzato in collaborazione con il CRA-API Unità di ricerca di apicoltura e bachicoltura di Padova – copre l’intero processo di certificazione del baco, e i prodotti certificabili sono il bozzolo fresco con crisalide viva e il seme-bachi, che deve essere deposto da farfalle madri allevate con metodo biologico. Sono state normate tutte le varie fasi del ciclo: dalla gestione del gelseto all’origine degli insetti, …

mogliano_DSC_0336

La Bellezza appesa ad un filo di seta

Venerdì 6 marzo 2015 – Mogliano Veneto (TV) presso Ex Filanda CampoCroce CONVEGNO organizzato da Donne Impresa Coldiretti Veneto in collaborazione con: – Friuladria Crédit Agricole – Rete d’imprese “La Rinascita della Via della Seta in Veneto” – Veneto Marketing con il patrocinio del Consiglio Regionale del Veneto LA RINASCITA DELLA VIA DELLA SETA IN VENETO Un equilibrio delicato tra paesaggio, arte, cultura, tradizione e solidarietà. Il destino della vera seta è legato alla riscoperta di antichi saperi e alla capacità di innovare. Un filo più resistente dell’acciaio può collegare agricoltori, artigiani, cooperative sociali,  industriali e commercianti nella terapia benefica di ottenere un prodotto unico e irripetibile che appartiene alla storia del Veneto. Programma Benvenuto e introduzione ai lavori: – FRANCA CASTELLANI,  Responsabile di Donne Impresa – PIETRO PICCIONI,  Direttore Coldiretti Veneto – SANDRA IUS,  resp. Area Marketing Territoriale FriulAdria Interventi: Silvia Cappellozza, Resp. Cra-Api sez. Padova – Bachicoltura tra storia, ricerca e innovazione; Bruno Barel, Professore Diritto Pubblico – Tutela e conservazione del paesaggio; Giampietro Zonta, azienda orafa D’orica – Seta preziosa: il valore …